CHI SONO

Ciao, Tanya Torriuolo è il mio nome e sono un’autrice emergente.
Questa non è una presentazione breve come quella in “Informazioni“, perciò mettevi pure comodi.

Ho 24 anni e da tutta la vita porto con me (o forse è lei che i segue), la passione per la scrittura. Tutto è iniziato da piccola -davvero piccola-, quando in casa vedevo sulla scrivania una macchina da scrivere senza fogli, ferma in attesa che qualcuno la utilizzasse. Allo stesso tempo, avevo già assaporato la gioia di scrivere, quando imparando a farlo, avevo compreso quanto fosse bello quel modo di esprimersi. Così, un giorno la macchina da scrivere non era più sola né vuota. Anche se non sapevo cosa scrivere, sentivo una strana intenzione nel voler per forza vedere le lettere stampate su quel foglio bianco e così, almeno all’inizio, giocavo a scrivere digitando parole inesistenti. Poi, crescendo, la macchina da scrivere sparì ma comparvero i quaderni di scuola, dove mi divertivo e rilassavo a scrivere, correggere e ricopiare a mano, i temi che erano stati dati per compiti a casa. Un giorno proposi anche la partecipazione di classe ad un concorso di racconti, che avevo trovato in mezzo ad un fumetto. Non partecipammo ma, la maestra (sì ero alle elementari), mi aveva già detto che del potenziale c’era. Così non mollai quella che non avevo ancora capito essere una mia passione e incominciai a leggere, leggere tanto, sperando che un giorno l’ispirazione, l’idea giusta, avrebbe bussato alla mia porta. Continuai a leggere e leggere ma col passare del tempo, non riuscivo a trovare il punto d’inizio per superare la pagina bianca e passò del tempo.
A sedici anni, una Domenica pomeriggio, guardai fuori dalla finestra -dovete sapere che mi piace molto guardare il cielo- e, guardando le nuvole grigie che preannunciavano un temporale, mi colse un’idea, delle scene immaginarie mi riempirono la mente e sentii l’impulso di dover scrivere. Così iniziai a scrivere storie su fogli di quaderno e capii che mi piaceva scrivere quello che leggevo: vampiri, demoni, ecc. Mi ritrovai ad avere parecchie storie da parte ma restavano sempre per me; ma ero curiosa di sapere se era storie interessanti oppure no, così incominciai a farle leggere a qualche compagnia di classe che, risultarono parecchio entusiaste. Così continuai ma non avevo mai il coraggio di andare oltre e quindi anche tutte le altre storie successive, finirono per restare dentro una scatola.
Con il passare del tempo, finiamo a adesso. Ho deciso di pubblicare all’improvviso, perché la scrittura è una delle poche passioni che non mi ha mai abbandonato con il passare degli anni e ho deciso di tentare da sola. Così, dal nulla, ho cercato di iniziare questo percorso, sperando un giorno, di riuscire a realizzare il mio sogno.

OLTRE LA SCRITTURA?

Sono una persona con molti interessi, infatti (ne dico solo alcuni) mi piace anche cantare, l’arte, e guardare film. E, ho studiato cose differenti: dalla scuola di moda al liceo artistico e, dopo, alla specializzazione. Ora sono una grafica pubblicitaria con conoscenze base di web design (che mano a mano cerco di migliorare) e tutto ciò che vedete sul blog, comprese le pagine social, è gestito soltanto da me e, vi assicuro che dal niente, è davvero difficile cercare di stare al passo con tutto! Ma sono decisa a portare avanti questo percorso e sogno un futuro in un cui voi possiate essere appassionati alle mie storie, a questo blog, a me come autrice..!

L’IDEA DEL BLOG

IL PARANORMAL SECONDO TANYA T.” nasce dall’esigenza e il desiderio di creare un punto d’incontro lettoriautrice. Così, una volta avuta l’idea, ho realizzato questo spazio e ampliato. Infatti scrivo principalmente qui, ma essendo abbastanza social, ho cercato ampliare questa opportunità anche tramite le piattaforme di Facebook, Twitter, Instagram e G+. Questo perché mi piace l’idea che ci possa essere interattività (sempre nei limiti dell’educazione) sia nel blog che sui social.
Trovo molto bella e interessante la possibilità di poter comunicare da entrambe le parti, che sia per un augurio o semplicemente per una curiosità su cos’ho in programmazione e do molta importanza a chi mi segue a prescindere da quanti siano. E’ una sorta di fiducia che riponete in me, e interesse, e dunque cerco di ricambiarvi comunicando il più possibile.


Il vostro sostegno è importante per me e bastano solo pochissime cose per aiutarmi!

  • Aiutami a farmi conoscere, iscrivendoti al blog, facendo il passa-parola e lasciando un “mi piace” sulle mie pagine social (le trovate tutte sul blog, ma in più c’è “Tanya Torriuolo (Autrice), sempre su Facebook);
  • Aiuta anche il mio libro, lasciando le tue impressioni sul blog o sul libro, tramite le recensioni di Amazon e delle pagine social!
Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.